Quale merenda per i più piccoli?

(1 Vota)

Lo spuntino durante le ore di scuola assume una importanza fondamentale per fornire energia "a rapido consumo", che permette di prevenire il calo di attenzione e del tono dell'umore, tipico della tarda mattinata o pomeriggio.

Lo spuntino non deve però avere un apporto calorico eccessivo, dovrebbe fornire infatti il 10-15% delle calorie giornaliere ed oscillare in base all'età. 

Bisogna dunque preferire alimenti facilmente digeribili, ricchi di carboidrati e poveri di grassi, così da non impegnare troppo la digestione dei bambini, con conseguenze negative sulle prestazioni scolastiche e/o sportive per l'eccessivo apporto calorico.
Inoltre sarebbe bene abituare i bambini fin da piccoli ad appezzare alimenti più genuini, come le merende preparate in casa dalla mamma o dal papà o dai nonni. Dai biscotti, alla macedonia, fino al pane con la marmellata.
Ecco alcune idee per una merenda sana. 

Biscotti fatti in casa
Macedonia di frutta fresca di stagione
Pane e marmellata
Torta della mamma
Crackers fatti in casa
Pane e cioccolato
Crostata di confettura
Focaccia di farina integrale
Pane & Olio
Barretta di cereali
Pappa al pomodoro
Parmigiano Reggiano e pane di Soia
Gelato di frutta